Our contacts

  • Facebook - cerchio grigio
  • Instagram - Grigio Cerchio

Miroglio + Lupica Architetti Associati

via Giovanni Plana, 3

10123 Turin - Italy

Tel +39 392 614 31 11

P.IVA 07772250010

You can also contact us here:

© 2016 Miroglio + Lupica - Tutti i diritti sono riservati 

 

PROGETTI

Pronto Soccorso DEA

Torino | Ospedale Infantile Regina Margherita

Architettura e storytelling a misura di bambino

Il viaggio verso la guarigione inizia dal triage trasformato simbolicamente in un pulmino che ospita 6 personaggi che accompagnano i bambini nel loro percorso ospedaliero.Gli animaletti della nostra fauna piemontese compaiono nei vari ambulatori attraverso scenografie colorate e rappresentano una costante rassicurante con cui i bambini si possono identificare. La sala d'attesa raddoppiata e completamente riorganizzata dal punto di vista concettuale. Qui lo spazio viene arricchito da una sorta di villaggio virtuale .

collaboratori: Camilla Le Donne

Pronto Soccorso OBI

Torino | Ospedale Infantile Regina Margherita

Il viaggio prosegue al primo piano nel reparto con 6 camere di degenza e 10 posti letto dove i bambini ritrovano i personaggi raffigurati nel loro habitat naturale per trasmettere ai piccoli pazienti in osservazione una sensazione di tranquillità .Un esempio di umanizzazione che intende proporre la trasformazione dei dei contesti di cura in spazi disegnati per favorire il benessere fisico,psicologico ed emozionale dei pazienti .Un esempio di umanizzazione totalmente incentrato sul particolare target della struttura pediatrica.

collaboratori: Camilla Le Donne

 

Appartamento

Micca

Torino

Nella ristrutturazione abbiamo voluto mantenere l'impianto originario ed alcuni pregievoli materiali quali parquet e porte. Con leggere modifiche invece abbiamo adeguato l'appartamento alle esigenze attuali.

Alcuni degli arredi scelti sono attuali, altri, d'epoca, sono stati conservati e rivisitati in chiave contemporanea poichè aventi per la proprietà un legame affettivo.

Torino - Ospedale Infantile Regina Margherita

Il nuovo reparto dedicato ai bambini affetti

da patologie incurabili e alle loro famiglie,

è un progetto per il quale ci siamo a lungo interrogati sul connubio tra valore architettonico e finalità terapeutica.
Ispirata dalla natura, in particolare al mondo marino, “L’Isola di Margherita” trasforma

l'ambiente ospedaliero in un luogo che abbraccia delicatamente i pazienti e le loro famiglie grazie al potere rilassante del mare e alle forme sinuose dell'acqua.

Savurè

Torino - Via Garibaldi

Con il suo intenso gioco di spazi, il suo dialogo costante tra interno ed esterno e la sua natura accogliente e sofisticata, Savurè è un progetto che nasce dalla volontà di offrire una nuova esperienza culinaria con la possibilità di viverla in un luogo famigliare e unico nel suo genere. Gli allestimenti interni coinvolgono le principali aree del locale: dal laboratorio di preparazione, alla cucina a vista, fino alla sala, tutto si armonizza intensamente.

Il Casale

dell'Ulivo

Puglia - Ostuni

Situato nella splendida cornice di Ostuni, il Casale dell’Ulivo offre una piacevole parentesi di pace e tranquillità per tutti coloro che desiderino trascorrere una vacanza lontano dalla frenesia urbana. La combinazione di un antico trullo con un casale a lamie, ha reso il Casale dell’Ulivo un progetto fortemente ambizioso dove tradizione e modernità si integrano armoniosamente e regalano uno scenario unico e sensazionale.

Day Hospital

Torino - Ospedale Infantile Regina Margherita

La ristrutturazione dell'intero quinto piano dell’Ospedale Infantile Regina Margherita ha visto la realizzazione di un spazio dedicato ai piccoli e pensato per rendere più serena la degenza ospedaliera. Ricorrenti e dominanti, infatti, sono l'uso di elementi visivi colorati forti ma al contempo rilassanti. Come sempre l'intento è quello di accogliere e sviluppare gli obiettivi cardine per il cliente e restituire agli spazi una loro funzione che possa essere di supporto terapeutico.

Forse che sì, forse che no

Torino

L’appartamento “Forse che sì, forse che no” è stato realizzato in uno dei più affascinanti scorci di una tranquilla zona residenziale nel centro di Torino. Ogni spazio acquista identità e carattere grazie a un’attenta e accurata selezione di ogni elemento: colore, materiale, allestimento, arredamento, tutto si armonizza in un gioco esaltante tra antico e moderno.

Appartamento B

Torino

La realizzazione di un progetto dall’animo speciale. Un armonico dualismo tra antico e moderno si denota in ogni singolo angolo dell’appartamento. Dalle scelte cromatiche agli accostamenti geometrici, l’abitazione racchiude visioni e stili differenti, offrendo un modo di abitare unico, “senza tempo”.

Banca BCC

Torino

L’ambizioso progetto di restauro che ha interessato la filiale torinese della Banca del Credito Cooperativo di Bene Vagienna è stato supportato da un’accurata analisi architettonica tra scelte stilistiche e rigore estetico che un’istituzione bancaria necessariamente richiede. Un risultato sorprendente, in cui affreschi, marmi, luci e trasparenze si mescolano impercettibilmente.

Studio Pilates

Torino

Predisposto su due livelli per un totale di 200 mq, il progetto di ristrutturazione di questo centro si ispira profondamente alla sintesi architettonica tra uomo e ambiente, principio che ha dettato tutte le scelte di realizzazione: dall’allestimento, con l’utilizzo preponderante di colori tenui e leggeri, alla scelta di materiali semplici come il legno. L’intervento ha reso lo studio un ambiente pacato, rilassante ma dal forte impatto visivo.

Villa Cappuccina

Torino

Dopo anni in disuso, Villa Cappuccina, di incantevole bellezza ottocentesca, torna alla vita grazie a un attento e scrupoloso progetto di risanamento conservativo. Questo meraviglioso esempio di architettura raffinata, oggi, ritrova l’antico splendore di un tempo in una perfetta fusione d’anime tra presente e passato. Diverse, infatti, sono state le scelte stilistiche che hanno ispirato il progetto e che fanno di Villa Cappuccina un tesoro prezioso incastonato nelle dolci colline torinesi.

Villa Pia

Torino

Caratterizzata da un panorama sensazionale che si estende dalle sinuosità delle colline verdeggianti sino al cuore di Torino, Villa Pia, oggi, rappresenta un perfetto mix di privacy, eleganza e rural chic. Suddivisa in 5 unità e impreziosita da un grande giardino comune, il progetto di ristrutturazione si è ispirato completamente al tema della natura e della purezza. Non a caso, l’uso preponderante della pietra si combina con l’eleganza del vetro rendendo il tutto un ammaliante gioco di “sguardi” tra interno ed esterno.

Savurè Londra

Londra

Se è vero che gli occhi sono lo specchio dell’anima, da Savurè nulla è lasciato alla libera interpretazione. L’anima di questo piccolo gioiello dell’antica tradizione italiana della “pasta fatta in casa”, che si situa nel cuore di Londra,  traspare in ogni singolo dettaglio, dalla cucina totalmente a vista, alle scelte stilistiche dell’arredamento che offrono il piacere di un ambiente, caldo, familiare, intimo ma vivace. Il rosso, infatti, è il leitmotiv che ricorre in tutti gli spazi e che spezza impercettibilmente il tipico grigiore londinese.

Casa Corso Emilia

Torino

Situato nei pressi di Borgo Dora, un coloratissimo rione popolare e multiculturale di Torino, l’appartamento “Emilia” si caratterizza per il design moderno e le scelte cromatiche decise. Il continuo alternarsi di nuance calde e fredde crea un ambiente gioioso, vivace e ricco di dettagli. 

A soli 20 minuti dal centro della città, l’appartamento gode infine di ogni confort e benessere in grado di offrire un soggiorno piacevole ed appagante.

 
miroglio+lupica_13